I PROTOCOLLI POP3 E SMTP
INVIO E RICEZIONE DI E-MAIL CON TELNET

Per poter avere il pieno controllo per quanto riguarda operazioni come l'invio e la ricezione di posta elettronica, si può utilizzare un programma chiamato Telnet. Prima di utilizzarlo consiglio di attivare l'eco locale nel menu terminale, preferenze. Altrimenti non si vedrà niente di quello che si vuole scrivere.

In questo modo si potranno inserire nell' header del messaggio alcune voci che potrebbero risultare utili nel caso si vogliano utilizzare dei remailer anonimi per inviare del messaggi di posta elettronica anonimi

Indice:

Come collegarsi: la prima cosa da fare per mandare o ricevere la posta è collegarsi al server predisposto così come farebbe il proprio client come per esempio Outlook Express, Pegasus Mail, Eudora o Netscape Messanger.
Qualunque software usiate è bene sapere che una volta collegati al server compiono tutti le stesse azioni o quasi. Per avviare telnet basta utilizzare una normale sessione di dos oppure lo si può far partire con il comando esegui. Si deve ora distinguere come inviare e come ricevere la posta.

 Torna su 


Invio della posta: Il server destinato all'invio della posta viene generalmente denominato SMTP (Simple Mail Trasfer Protocol) e per comunicare con esso ci si deve collegare alla porta 25, riservata appunto al protocollo SMTP. Se per esempio il nostro server destinato all' invio di posta è mail.tin.it dovremmo digitare quanto segue per collegarci:

telnet mail.tin.it 25

Questo può essere scritto in una finestra dos oppure nella riga di comando del menu esegui (richiamabile con CTRL+R). A questo punto si aprirà il programma telnet.exe pronto a collgasi.

 Torna su 


Ricezione della posta: Il server destinato alla ricezione della posta viene generalmente denominato POP3 e per comunicare con esso ci si deve collegare alla porta 110. Se per esempio il nostro server destinato alla ricezione della posta fosse box.tin.it dovremmo digitare quanto segue:

telnet box.tin.it 110

Questo può essere scritto in una finestra dos oppure nella riga di comando del menu esegui (richiamabile con CTRL+R). A questo punto si aprirà il programma telnet.exe pronto a collgasi.

 Torna su 


I comandi necessari per inviare un messaggio: Innanzi tutto bisogna specificare come per utilizzare telnet sia per l'invio sia per la ricezione di e-mail si debba essere a conoscenza di alcuni comandi. Vediamoli nel dettaglio con un esempio:
Una volta avviato telnet e connesso al server ci apparirà un messaggio di benvenuto che riporta il software che gira sul suddetto server e la versione del prodotto. La prima cosa da fare è quella di "presentarsi" con il comando HELO [nome]. Il nome verrà poi inserito nell'header del messaggio nell' ultimo campo Received: from [nome] (xxx.xxx.xxx.xxx) specificando anche l' IP del mittente.
I principali comandi sono:

Mail from:<nome@dominio.net>

Specifica al server l'indirizzo di ritorno che verrà indicato nel campo Return-Path. Da non confondere con il campo dell' header From:

Rcpt to:<ricevente@dominio.net>

Specifica il destinatario del messaggio. Non è da confondere con il campo dell' header To:. Possono essere dati più comandi rcpt to: di seguito.

Data

Predispone il server a ricevere il testo del messaggio. A questo comando si avrà come risposta qualcosa tipo: send your message.

Di seguito si possono inserire tutti i campi dell' header che si vogliono come per esempio From:, To:, Date:, X-Mailer e altri senza nessun controllo da parte del server.

A questo punto senza lasciare alcuna riga vuota si deve inserire il campo Subject: specificando di seguito il soggetto del messaggio. Quindi una volta lasciata una riga vuota che sta ad indicare la fine degli header si può cominciare a scrivere il messaggio. Vediamo un esempio:

220 mail.pelagus.it running Eudora Internet Mail Server 2.2
helo HF
250 mail.pelagus.it hello HF (195.61.212.170)
mail from:<dveneziano@pelagus.it>
250 2.1.5 sender OK
rcpt to:<dveneziano@pelagus.it>
250 2.1.5 user dveneziano@pelagus.it known
data
354 send your message
From: "HF" <dveneziano@pelagus.it>
To: <dveneziano@pelagus.it>
Subject: Prova
Date: Wed, 13 Jan 1999 21:47:15 +0100
X-Priority: 3
X-Mailer: Microsoft Outlook Express 4.71.1712.3
X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V4.71.1712.3

Testo del messaggio
.
250 2.0.0 message received OK

In questo caso mi sono collegato al server SMTP del mio provider e ho inviato una e-mail a me stesso. Come si più notare posso inserire nell' header tutti i campi che voglio, anche un falso From: e un falso To:

Come si può notare il server risponde ad ogni comando. Queste risposte possono variare da programma a programma.

Torna su


I comandi necessari per ricevere un messaggio: una volta connessi al server pop3 del nostro provider o a quello che siamo soliti utilizzare è necessario identificarci per poter avere accesso alla mailbox. Si dovranno quindi usare i comandi:

user [nome utente]

A cui il server risponderà con qualcosa del tipo User Known

pass [password]

Al termine di questa operazione si avrà come risposta Ok, Logged in.
A questo punto si potranno utilizzare i comandi:

LIST

Per ottenere a video la lista che apparirà così:

1 [dimensione]
2 [dimensione]
2 [dimensione]
.........

Per leggere un messaggio di dovrà utilizzare il comando:

RETR [numero messaggio]

Per cancellare (verrà realmente eliminato con il comando QUIT):

DELE [numero messaggio]

Per eliminare le marcature:

RSET

Per terminare:

QUIT

Ecco qui di seguito un esempio:

250 2.0.0 message received OK
+OK mail.pelagus.it running Eudora Internet Mail Server 2.2 <1295859254-28390633@mail.pelagus.it>
user dveneziano
+OK user known
pass password
+OK logged in
list
+OK
1 361
.
retr 1
+OK 361 byte message follows 1
Return-Path: <dveneziano@pelagus.it>
Received: from HF (195.61.212.170) by mail.pelagus.it with SMTP (Eudora
Internet Mail Server 2.2); Wed, 13 Jan 1999 21:33:32 +0100
subject : prova
Date: Wed, 13 Jan 1999 21:33:27 +0100
From: <dveneziano@pelagus.it>
To: undisclosed-recipients:;
X-Priority: 3
X-Mailer: Microsoft Outlook Express 4.71.1712.3
X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V4.71.1712.3
Message-ID: <1295862889-28389971@mail.pelagus.it>

testo del messaggio

Qui sopra si possono notare i comandi che vengono utilizzati per collegarsi al server POP3 e leggere i messaggi.